Brondello / Tet Broundèl

Brondello / Tet Broundèl

Etimologia
Il termine bronda in piemontese e occitano indica legname minuto, ramaglie, in riferimento a una zona di boscaglia e cespugli. Sulla facciata di una di queste cascine si è conservato un affresco della Vergine Assunta tra angeli e santi, del tardo Ottocento.

Promosso da

Finanziato da



Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

FEASR Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale
Regione Piemonte
Direzione opere pubbliche, difesa del suolo, montagna, protezione civile, trasporti e logistica
Settore sviluppo della montagna e cooperazione transfrontaliera
Misura 7: servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali
OPERAZIONE 7.4.1 Realizzazione e miglioramento di strutture e infrastrutture culturale-ricreative nelle borgate montane